Napoli
Amalfi
Roma - Colosseo
Firenze
Venezia - Canal Grande
Pompei - Tempio Apollo

Girovagando

Girovagando è la parola che abbiamo scelto per raccontare la nostra esperienza di noleggio con conducente per i clienti che voglio fare un viaggio, all'insegna della scoperta di città storiche come Roma, la "città eterna", passando per l'entusiasmo di Napoli, l'eleganza di Firenze, il fascino di Venezia, le splendide rovine di Pompei e l'incantevole costiera Amalfitana, sino all'accogliente Sicilia con le sue meravigliose spiaggie e il suo cristallino mare che non invidia quello di località internazionali.

Girovagando potete visitare l'antica Roma, trovandovi sotto l'imponente Colosseo o nei musei che raccontano la storia antica fino a quella più recente, dove potrete conoscere l'evoluzione di una città e del suo popolo.

Girovagando potrete trovarvi in città artistiche come Firenze e Venezia, girovagando per gli uffizzi o in piazza San Marco.

Girovagando arriverete a Napoli con la sua storia, il suo mare e il Vesuvio che la osserva e la protegge.

Girovagando vedrete le rovine di Pompei con il suo popolo ancora li a raccontare la sua tragedia

Girovagando vi troverte a calpestare spiagge bianchissime, immergendovi in un mare limpido, dove sarà difficile capire se siete in Italia o in qualche isola dei caraibi o altre località marittime estere.

Con il nostro girovagando offriamo ai nostri clienti che vogliono fare una vacanza in Italia un servizio completo. Partendo dal noleggio con conducente, facciamo da tramite con le agenzie turistiche, musei, ristoranti, etc. per realizzare l'itinerario che il cliente richiede, cercando la soluzione migliore e far si che il girovagare sià indimenticabile.

   
Sarete accompagnati in un sogno tutto Italiano, di emozioni e magnificenza.

Visiterete siti e luoghi di veri e propri musei a cielo aperto, patrimonio dell'Umanità.

Amalfi

La costiera Amalfitana

Amalfi

Amalfi è un comune italiano della provincia di Salerno in Campania.

Dal 1997, la Costiera amalfitana, che prende nome da Amalfi, è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità.

Il toponimo è di sicura origine romana ma con due ipotesi: a) derivazione da Melfi, città lucana, i cui transfughi giunsero sulla costiera fondando la città; b) derivazione dalla gens romana Amarfia (I secolo d.C.).

La sua fondazione viene fatta risalire ai Romani (il suo stemma reca la scritta Descendit ex patribus romanorum). A partire dal IX secolo, prima (in ordine cronologico) fra le repubbliche marinare, rivaleggiò con Pisa, Venezia e Genova per il controllo del Mar Mediterraneo.

Il Codice Marittimo di Amalfi, meglio noto col nome di Tavole amalfitane, ebbe una grande influenza fino al XVII secolo.

Amalfi raggiunse il proprio massimo splendore nell'XI secolo, dopodiché iniziò una rapida decadenza: nel 1131 fu conquistata dai Normanni e nel 1135 e 1137 saccheggiata dai pisani. Nel 1343, poi, una tempesta con conseguente maremoto distrusse gran parte della città.

Pompei

Le rovine di Pompei

Pompei

Pompei è una città dell'evo antico, corrispondente all'attuale Pompei, la cui storia ha origine dal IX secolo a.C. per terminare nel 79, quando, a seguito dell'eruzione del Vesuvio, viene ricoperta sotto una coltre di ceneri e lapilli alta circa sei metri. Gli scavi della città, iniziati nel 1748, hanno riportato alla luce un sito archeologico entrato a far parte della lista dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO nel 1997, e che è il secondo monumento italiano per visite dopo il sistema museale del Colosseo, Foro Romano e Palatino.

Venezia

La città di Venezia

Venezia

Venesia in veneziano, è un comune italiano  della regione Veneto.

Il comune di Venezia comprende sia territori insulari sia di terraferma ed è articolato attorno ai due principali centri di Venezia (al centro dell'omonima laguna) e di Mestre (nella terraferma).

La città di Venezia è stata per più di un millennio capitale della Repubblica di Venezia e conosciuta a questo riguardo come la Serenissima, la Dominante e la Regina dell'Adriatico.

Per le peculiarità urbanistiche e per il suo patrimonio artistico, Venezia è universalmente considerata una tra le più belle città del mondo ed è annoverata, assieme alla sua laguna, tra i siti italiani patrimonio dell'umanità dall'UNESCO: questo fattore ha contribuito a farne la terza città italiana (dopo Roma e Milano) con il più alto flusso turistico, in gran parte proveniente da fuori Italia.

Firenze

La città di Firenze

Firenze

Firenze anche Fiorenza nel Medioevo, Florentia in latino, è un comune italiano, capoluogo della Toscana.

Nel Medioevo è stata un importante centro culturale, commerciale, economico e finanziario. Nell'età moderna ha ricoperto il ruolo di capitale del Granducato di Toscana, dal 1569 al 1859, con il governo delle famiglie dei Medici e dei Lorena. Fu capitale d'Italia dal 1865 al 1871, dopo l'unificazione del Paese (1861).

Importante centro universitario e patrimonio dell'umanità UNESCO, è considerata il luogo d'origine del Rinascimento ed è universalmente riconosciuta come una delle culle dell'arte e dell'architettura, nonché rinomata come una delle più belle città del mondo, grazie ai suoi numerosi monumenti e musei – tra cui il Duomo, Santa Croce, gli Uffizi, Ponte Vecchio, Piazza della Signoria e Palazzo Pitti.

Roma

La città di Roma

Roma

E' la capitale della Repubblica Italiana, nonché capoluogo dell'omonima città metropolitana e della regione Lazio.

Per antonomasia, è definita l'Urbe, Caput Mundi e Città eterna

Fondata, secondo la tradizione, il 21 aprile 753 a.C. (sebbene scavi recenti nel Lapis Niger farebbero risalire la fondazione a 2 secoli prima, nel corso dei suoi tre millenni di storia è stata la prima grande metropoli dell'umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche, che influenzò la società, la cultura, la lingua, la letteratura, l'arte, l'architettura, la filosofia, la religione, il diritto e i costumi dei secoli successivi. Luogo di origine della lingua latina, fu capitale dell'Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell'Europa, dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi, e del Regno d'Italia (dal 1871 al 1946).

Napoli

La città di Napoli

Napoli

Napoli, Nàpule in napoletano, è un comune italianodella regione Campania

Fondata dai Cumani nell'VIII secolo a.C., fu tra le città egemoni della Magna Græcia, grazie al rapporto privilegiato con Atene, ed esercitò una notevole influenza commerciale, culturale e religiosa sulle popolazioni italiche circostanti tanto da diventare il centro della filosofia epicurea in Italia. Dopo il crollo dell'Impero romano, nell'VIII secolo la città formò un ducato autonomo indipendente dall'Impero bizantino; in seguito, dal XIII secolo e per circa seicento anni, fu capitale del regno di Napoli. Divenuta capitale del Regno delle Due Sicilie sotto i Borbone, ebbe un periodo di sviluppo socioeconomico culminato in una serie di primati civili e tecnologici tra cui la costruzione della prima ferrovia in Italia. Dopo l'annessione al Regno d'Italia soffrì di un sensibile declino[11] esteso anche a tutto il sud Italia. Per motivi storici, artistici, politici ed ambientali è stata, dal IX secolo fino ad oggi, tra i principali centri di riferimento culturale d'Europa.

Sicilia

La regione Sicilia

Spiaggia Isola dei Conigli

La Sicilia, ufficialmente denominata Regione Siciliana, è una regione italiana autonoma a statuto speciale

Il territorio della regione è costituito quasi interamente dall'isola omonima, la più grande isola dell'Italia e del Mediterraneo, nonché la 45ª isola più estesa nel mondo; la parte rimanente è costituita dagli arcipelaghi delle Eolie, delle Egadi e delle Pelagie e dalle isole di Ustica e Pantelleria. È la regione più estesa d'Italia[12] e il suo territorio è ripartito in 390 comuni a loro volta costituiti in nove province. È l'unica regione italiana ad annoverare due città fra le dieci più popolose del Paese: Palermo e Catania. È bagnata a nord dal Mar Tirreno, a ovest dal Canale di Sicilia, a sud dal Mar di Sicilia, a est dal Mar Ionio e a nord-est dallo stretto di Messina che la separa dalla Calabria.